OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Popoli e natura della Tanzania nelle missioni

Desideriamo portarvi un un mondo di emozioni, dove ogni giorno vissuto è una conquista, ogni carezza è ricambiata e ogni sorriso è regalato senza chiedere nulla in cambio.

Siamo in Tanzania, in quella Tanzana lontana dai viaggi turistici di massa, seppur belli e ricchi di fascino, ma che possiamo sempre vivere dedicando qualche sosta in questi piccoli angoli della terra dove ogni gesto, ogni parola lascia il segno.

Nord della Tanzania: volontario, condividere le tue capacità o donare per sostenere un progetto!

Mkuru Training Camp è parte dell’ecosistema Meru-Kilimangiaro, che sta fornendo acqua e altri servizi ambientali essenziali per almeno 500.000 persone.

Programma del viaggio:

1° Giorno

Arrivo aeroporto di kilimanjaro, da dove il nostro autista vi porterà ad Arusha per il pernottamento .

2 °/ 3° Giorno

Partenza per la prima tappa: visita alla Mkuru Training Camp dove potrete partecipare alle attività dei volontari, prendere parte ai progetti che si stanno organizzando, lavorare con loro e dividere i momenti di relax attorno al fuoco. 
Pernottamento come desiderate, è possibile dormire in camere singole, doppie, con lo staff e nel dormitorio.

4° Giorno

In mattinta visita al parco di Arusha, un parco montano incastonato tra il Monte Meru ed il Kilimanjaro con la nostra guida; una giornata dedicate alla scoperta della fauna.  ll parco è famoso per l’abbondante avifauna composta sia da uccelli migratori che permanenti, eleganti scimmie colobus nere e bianche, ippopotami, elefanti, zebre, bufali, rinoceronti, iene e una miriade di fenicotteri.  Dopo pranzo si parte per il Monastero di Santa Caterina (arrivo nel tardo pomeriggio) dove incontrerete suor Noela, la responsabile di questo luogo. 
Cena e pernottamento.
Si dorme in un silenzio totale, per chi avesse voglia di fare meditazione ci si puo ritirare in chiesa oppure in cappella.

5°/6°/7° Giorno

Qui si passerrano questi giorni interagendo con le suore e i loro ospiti, bambini e mamme.  Si andrà a visitare i villaggi di Karatu e Mto-wa-mbu, caratteristici mercati di ortofrutta, di tessuti e oggetti artigianali; la visita ai progetti di scuola primaria gestiti dalle monache; varie passeggiate per vedere i loro campi di caffè e i frutteti.  Potrete anche decidere di fare un mini safari di 2/3 notti per visitare il cratere del Serengeti e Ngorongoro.

7° Giorno

Dopo la prima colazione, partenza verso il parco Serengeti (infinita pianura). Si tratta del più famoso ed incantevole parco nazionale, conosciuto in tutto il mondo per essere ripreso durante moltissimi documentari naturalistici. L’eccezionale ricchezza faunistica offre uno spettacolo ineguagliabile durante la “Grande migrazione”, che avviene tutto l’anno tra il parco Serengeti e la riserva confinante del Masai Mara in Kenya. Un’infinità di animali che migrano alla ricerca di acqua e nuovi pascoli.  Al suo interno vivono i più di 3 milioni di mammiferi di grossa taglia, tra i quali gli ormai rarissimi leoni dalla criniera nera avvistabili nella Seronera Valley, completamente liberi.  Colazione nella savana.
Pranzo a pic-nic.
Cena e pernottamento al Camp .

8° Giorno: Ngorongoro

Dopo la prima colazione, partenza per il celebre cratere di Ngorongoro, all’interno del quale potrete ammirare un paradiso faunistico: leoni, giraffe, zebre, iene, fenicotteri rosa e molti altri animali.
Il pranzo è a pic-nic in un’area apposita all’interno del parco. L’area protetta del Ngorongoro, terra selvaggia e integra, offre scenari spettacolari per la sua varietà di paesaggi. Considerato il più ampio cratere al mondo, copre una superficie di 3.259 kmq e dalla cima delle sue pareti si può ammirare una magnifica veduta di questo anfiteatro naturale. Cena e pernottamento presso il Monastero.

9° Giorno

Ritorno ad Arusha con il ns autista, dove si arriva per pranzo alla Shanga River House per pranzo. Si tratta di un progetto solidale dove i disabili esprimono i loro talenti; ad oggi diversi disabili Tanzaniani producono manufatti prodotti con materiali di riciclo come il vetro. In questo modo hanno acquistato dignità e vita grazie a questo progetto. Dopo pranzo ci sarà una visita al loro laboratorio, dove potrete fare degli acquisti solidali. Trasferimento per l’aeroporto per il volo di rientro in Italia. ****************************************************************************************** A questo programma è possibile unire safari e partire per il sud della Tanzania a Dar Es Salam oppure Zanzibar.

2 pensieri su “Popoli e natura della Tanzania nelle missioni”

  1. Sì potrebbe partecipare a questo viaggio di volontariato? Contattatemi tramite mail o al mio numero telefonico 3493871902

    1. ciao Fabio,
      scusa il ritardo ma mi trovavo appunto in Tanzania.
      Certo che è possibile organizzarsi per questo viaggio.Se mi indichi quando posso chiamarti, lo faccio al piu’ presto.
      x
      Ti lascio il mio recapito mob. 339.495.20.35 ed anche indirizzo mail: info@tanzaniago.com
      Buona serata Adriana

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>