leone - safari in tanzania

Safari del Bufalo (Mbogo): il meglio del Tanzania con il Safari del Nord

Il Mbogo safari ti porterà alla scoperta dei parchi e delle bellezze della
Tanzania per 12 giorni immersi a contatto con la natura.

Informazioni generali

  • Trattamento: pensione completa con acqua durante il safari
  • Durata: 11 notti 12 giorni
  • Sistemazione: in lodge o campo tendato
Gli alloggiamenti durante il safari sono possibili sia in Lodge di diverse categorie che in Campi Tendati. Quindi per diverse tipoligie di clientela dalla più spartana alla più esigente.

Le tappe del Mbogo Safari: Arusha, Tarangire, Manyara, Lago Eyasi, Ngorongoro, Serengeti, Natron e Kilimanjaro

PROGRAMMA DETTAGLIATO del Safari

GIORNO 1 – citta’ di Arusha e dintorni

Arrivo all’aereoporto del Kilimanjaro o Nairobi ci sara’ la vostra guida ad attendervi. Trasferimento all’hotel ad Arusha. Potete scegliere di fare un giro per Arusha o riposarvi in hotel.
Alloggio: Cena e pernottamento presso Planet Lodge o Karibu Home Resort. Kilimanjaro airport – Arusha 1 ora di transfer, oppure Nairobi airport – Arusha con bus privato 5 ore circa

GIORNO 2 – Parco di Arusha: Transfer Arusha – Arusha NP 45 minuti circa.

Dopo colazione partenza per il Parco Nazionale di Arusha per avvistamento della fauna selvatica.
Arusha NP è un parco montano molto spesso sottovalutato che incastonato tra il Monte Meru ed il Kilimanjaro offre un paesaggio completamente diverso dagli altri parchi ed è l’unico in cui è possibile vedere le bellissime scimmie bianche Colobus. E’ possibile il safari a piedi con un ranger armato ed il safari in canoa nel lago Momela.
Alloggio: Cena e pernottamento presso Planet Lodge o Karibu Home Resort.

GIORNO 3 – Parco del Tarangire: Transfer Arusha – Tarangire 2 ore circa

Dopo colazione partenza per il Parco del Tarangire.
Il fiume Tarangire dà il nome al parco che si divide in due meta’. Questo fiume rappresenta l’unica sorgente d’acqua per gli animali durante la stagione secca. Il parco e’ famoso per, gli alberi baobab, i suoi branchi di elefanti e i pitoni africani che spesso si arrampicano sugli alberi a curiosare.
Pranzo al sacco.
Sera: Cena e pernottamento presso Tarangire Safari Lodge o Osupuko Lodge o Roika Tented Camp.
Attività: game drive.

GIORNO 4 – Parco Manyara: Transfer Tarangire

Dopo colazione si procede per il Parco Nazionale del Lago Manyara.
Qui’ si trova la più alta biodiversità dellaTanzania. In una superficie di soli 330 kmq, di cui 230 occupati dal lago, possiamo trovare cinque differenti ecosistemi. Paradiso del birdwatching :ospita oltre 380 tipi di uccelli oltre ad un gran numero di specie animali tra cui ippopotami, antilopi,elefanti, bufali, zebre, giraffe, facoceri, leopardi, leoni, babbuini ecc. Pranzo al sacco nell’area picnic.
Cena e pernottamento presso Country Lodge oppure Bougainvillea Safari
Lodge oppure Endoro Lodge.
Attività: game drive.

GIORNO 5 – Lago Eyasi: transfer Karatu – Eyasi (1.5 h circa vi viaggio)

Colazione la mattina presto e transfer al Lago Eyasi per incontrare i Boscimani (San o Boscimani, gruppo etnico dell’Africa australe, sono un popolo nomade e vivono attualmente nel deserto del Kalahari) e seguirli nella battuta di caccia. Poi visiteremo un altro gruppo specializzato nella lavorazione del ferro. Visita del lago ed altre attivita’. E’ bene avere scarpe chiuse comode e pantaloni lunghi per evitare di graffiarsi nel bush. In prossimita’ del lago il terreno è fangoso e le scarpe si potrebbero sporcare un po’ (è solo fango, si lavano facilmente). Rientro a Karatu per la cena.

Alloggio: Cena e pernottamento presso Country Lodge oppure Bougainvillea Safari

Lodge oppure Endoro Lodge.

Attività: visita alle tribu’ Hadzabe e Datoga, battuta di caccia con i boscimani, visita del villaggio locale e del lago Eyasi

GIORNO 6 –  Cratere del Ngorongoro: Transfer

Karatu – Ngorongoro (ingresso) 30 min circa

Programma:
Dopo colazione abbiamo il tempo per passare da Karatu, vedere una piantagione di caffè e banane, la lavorazione della famosa tanzanite. Poi scenderemo nel cratere del Ngorongoro per l’osservazione della fauna.
Il cratere del Ngorongoro e’ uno dei luoghi più affascinanti d’Africa: ospita 30.000 animali ed una grande varietà di uccelli, tutti stanziali grazie alla presenza dei laghi. Qui troviamo i Big Five: bufali, elefanti, leoni, rinoceronti, leopardi e tantissimi altri animali come gnu, zebre, gazzelle, antilopi, facoceri, iene, sciacalli, struzzi, ghepardi ecc. Pranzo al sacco nell’area picnic.
Cena e pernottamento presso Rhino Lodge.
Attivita’: game drive.

GIORNO 7 – Parco del Serengeti

Programma:
Colazione e partenza per il Parco Nazionale del Serengeti attraversando la Ngorongoro Conservation Area. Avvistamento della fauna selvatica e pranzo al sacco. Arriviamo al gate del Serengeti in mattinata, saliremo al view point presso Naabi gate per scattare le foto ricordo mentre la guida sbriga le formalita’ d’ingresso. Proseguiamo il game drive nel Serengeti ed arriviamo al lodge per cena.
Il Serengeti Il suo nome significa “pianura senza fine” e’ il parco più famoso della Tanzania, conosciuto in tutto il mondo per le sue pianure sconfinate, la migrazione degli gnu, i branchi di leoni e altri predatori, come iene, ghepardi, leopardi, sciacalli, coccodrilli ecc. Cena e pernottamento presso Kati Kati Tented Camp o Kisura Serengeti
Camp o Wilderness Serengeti Camp
Attività: game drive.

GIORNO 8 – Parco del Serengeti

Attività: game drive.

Programma:
Dopo colazione dedicheremo la giornata all’avvistamento degli animali del Parco Nazionale del Serengeti. Pranzo al sacco oppure al lodge/campeggio. Cercheremo di portarvi a vedere la migrazione se presente nel parco (consigliato pranzo al sacco).
Cena e pernottamento presso Kati Kati Tented Camp o Kisura Serengeti.
Camp o Wilderness Serengeti Camp.

GIORNO 9 – Lago Natron: Transfer Serengeti

(gate) – Natron 5 ore circa

Programma:
Ultimo game drive! Nostra prossima destinazione e’ il Lago Natron. Arriveremo al Lago Natron fermandoci in vari punto panoramici da cui vedere la Rift Valley, Oldonyo Lengai, il lago ed il panorama circostante. Se abbiamo tempo possiamo fare un trekking fino ad una cascata dove possiamo fare un bagno rinfrescante (utilizzare sandali di gomma per il trekking e costume da bagno/pantaloncini), altrimenti rimandiamo il trekking a domani.
Alloggio: Cena e pernottamento presso Natron River Camp. Attivita’: game drive ed attivita’ al lago Natron.

GIORNO 10 – Lago Natron: Transfer Natron – Arusha 5 ore circa.

Prima di colazione scendiamo al Lago Natron che è un lago salino (famose le sue statue di sale di animali), aspetteremo l’alba sulle sponde del lago. Qui vedremo i fenicotteri e godremo di un panorama unico nella quiete assoluta. In prossimita’ del lago il terreno e’ a tratti scivoloso e fangoso, fate attenzione e mettete in preventivo di sporcare un po’ le scarpe.
Torniamo per colazione al campo tendato. Dopo colazione risaliamo un torrente con un breve trekking (utilizzare sandali di gomma per il trekking e costume da bagno/ pantaloncini). Potremo fare un bagno rinfrescante sotto la cascata e durante il percorso vedremo un gaiser(sorgenti in grado di alzare colonne d’acqua calda a intervalli solitamente regolari). Dopo pranzo si rientra ad Arusha fermandoci per le ultime foto sulla strada.
Cena e pernottamento presso Planet Lodge o Karibu Home Resort.
Attivita’: punti panoramici e animali. Fenicotteri e lago Natron. Trekking alle cascate.

GIORNO 11 – Parco del Kilimanjaro

Dopo colazione ci trasferiamo al Parco Nazionale del Kilimanjaro per un trekking fino ai Mandara Hut (prima tappa della scalata alla vetta). Partiamo dal gate a 1830m in prossimita’ del villaggio di Marangu, un tipico villaggio locale circondato da piantagioni di banane e caffè.
Sbrigate le formalità di ingresso saliremo per il sentiero nella foresta fino a raggiungere i Mandara Huts (2700 m.). Una guida professionale ci accompagnera’ nel trekking. C’è la possibilita’ di proseguire fino al vicino Maundi Crater. Pranzo al sacco. Nel tardo pomeriggio rientro ad Arusha.

Cena e pernottamento presso Planet Lodge o Karibu Home Resort. Attivita’: trekking fino ai Mandara Hut nel Kilimanjaro National Park.

GIORNO 12 – Arusha citta’: Transfer Arusha – Kilimanjaro airport

Mattinata libera in citta’. Pranzo incluso in hotel o al sacco. Oppure transfer all’aereoporto del Kilimanjaro con mezzo privato.

La quota comprende:

I trasferimenti menzionati nel programma, ingresso ed attività nei parchi, guida professionale (lingua italiana), jeep ad uso esclusivo, pensione completa, acqua minerale, tea e caffe’ illimitati sulla jeep, frutta e snacks, 1 birra ed una bibita analcolica per persona al giorno.
Nel caso di safari in campeggio è compreso il cuoco ed l’attrezzatura da campeggio (escluso il sacco a pelo).
Veicolo durante il safari: Land Rover o Toyota Land Cruiser con tetto apribile, frigo, binocolo, caricabatterie e guida professionale. Kilometraggio illimiatato. Acqua minerale, tea e caffe’ illimitati sulla jeep, frutta e snacks, 1 birra ed una bibita analcolica per persona al giorno.

La quota non comprende:

Volo aereo internazionale (Italia-Tanzania e ritorno), il visto d’ingresso (VISA), le bevande presso hotel/lodge e campi tendati, sacco a pelo (nel caso di safari in campeggio), il servizio lavanderia, mance, le spese di carattere personale e tutto quanto non espressamente incluso nel prezzo.

leopardo