Tutti gli articoli di Adriana Gandiglio

Safari low cost partenze 30 Luglio

 Tipologia: safari di gruppo

Descrizione del Viaggio e Mappa dei Parchi

La destinazione del nostro viaggio è la Tanzania, nel cuore dell’Africa Orientale. La Tanzania è la terra dell’immensa pianura del Serengeti e della Grande Migrazione di gnu e zebre, del famoso cratere del Ngorongoro, la Rift Valley ed i suoi laghi, il Kilimanjaro e Zanzibar l’Isola delle Spezie.

C’è tutto quello che un viaggiatore può sognare.

 Questo safari vi porterà alla scoperta dei parchi e delle bellezze della Tanzania settentrionale, la migliore destinazione per gli appassionati di safari.

 Servizi:

Si tratta di un safari privato (solo voi e le vostre guide, uso esclusivo della jeep).  Visiterete Tarangire,  Ngorongoro e Manyara.

 Durante il safari sarete accompagnati da una guida professionale, avrete a disposizione acqua e bibite sulla jeep.

Pensione completa durante il safari.

BIMBO ISOLA DI MAFIA

Ci sara’ la possibilità di fare anche foto-safari all’alba. 

 Il veicolo utilizzato è una jeep 4×4 Land Rover o Toyota Land Cruisers con tetto apribile, binocolo, frigo e caricabatterie. Kilometraggio illimitato.

Gli alloggi sono indicati nel programma e sono regolarmente visitati e scelti con cura dai nostri responsabili. Ecco un video dei nostri alloggi più utilizzati.

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO

30-LUG-2017 – Arusha città: transfer to Arusha

Attività: visita della città di Arusha.

Programma: Arrivo all’aeroporto del Kilimanjaro dove incontrerete la nostra guida. Dopo le presentazioni caricheremo i bagagli e ci trasferiremo al vostro hotel ad Arusha. Se avrete tempo, voglia ed energie potremo fare un giro per la città, in alternativa relax in hotel.

Alloggio: Cena e pernottamento presso Planet Lodge (mezza pensione).

BIMBO ISOLA DI MAFIA

lion-235379_1280

31-LUG-2017 – Parco del Tarangire: Transfer Arusha – Tarangire 2 ore circa.

Attività: foto-safari.

Programma: Dopo colazione partenza per il Parco del Tarangire per avvistamento della fauna selvatica con pranzo pic-nic.

Il parco prende il nome dal fiume Tarangire che lo divide in due metà. Questo fiume rappresenta l’unica sorgente d’acqua per gli animali durante la stagione secca. Il parco è famoso per i suoi branchi di elefanti, gli alberi baobab e i pitoni africani che spesso si arrampicano sugli alberi.

Alloggio: Cena e pernottamento presso Roika Tented Camp.

KILIMNJARO
KILIMNJARO

01-AGO-2017 – cratere del Ngorongoro: Tarangire – Ngorongoro 1,5 h transfer.
Attività: foto-safari.

Programma: Dopo colazione partenza per il cratere del Ngorongoro, oggi entriamo nel cratere per avvistare la fauna locale con pranzo pic-nic.

Il cratere del Ngorongoro è uno dei luoghi più affascinanti d’Africa: ospita 30.000 animali ed una grande varietà di uccelli, tutti stanziali grazie alla presenza dei laghi. Vi si trovano tutti i “Big Five”: bufali, elefanti, leoni, rinoceronti, leopardi e tantissimi altri animali come gnu, zebre, gazzelle, antilopi, facoceri, iene, sciacalli, struzzi e ghepardi.

Alloggio: Cena e pernottamento presso Olea Africana Lodge.

 cratere-viaggi-safari-ngorongoro-adriana_gandiglio

02-AGO-2017 – Parco Manyara: Manyara – Arusha 2 ore di transfer (circa).
Attività: foto-safari.

Programma: Dopo colazione andiamo a visitare il Parco del Lago Manyara, avvistamento della fauna selvatica e pranzo pic-nic. Il Parco del Lago Manyara è uno dei parchi con la più alta biodiversità della Tanzania. In una superficie di soli 330 kmq, di cui 230 occupati dal lago, vi si trovano cinque differenti ecosistemi. Ospita oltre 380 tipi di uccelli ed un gran numero di specie animali tra cui elefanti, bufali, ippopotami, antilopi, zebre, giraffe, facoceri, leopardi, leoni e babbuini. Nel pomeriggio rientriamo ad Arusha (arrivo ad Arusha verso le 14:30).

 Safari-nel-Selous-Game-Reserve

 

Il prezzo per persona è

·        960 usd – gruppo di 3 pax,

·        870 usd – gruppo di 4 pax.

Pernottamenti in camera doppia, supplemento singola 150 usd.

Guida in lingua italiana e bevande durante i fotosafari.

 

                  

 

Il prezzo include

·         trasferimenti menzionati nel programma

·         ingressi ai parchi “single entry” validità 24 ore

·         attività indicate nel programma

·         guida professionale in lingua italiana

·         jeep 4×4 ad uso esclusivo Land Rover o Toyota Land Cruiser con tetto apribile, frigo (o borsa frigo), binocolo, caricabatterie e Kilometraggio illimiatato

·         pensione completa salvo dove diversamente indicato nel programma

·         acqua minerale, 1 birra ed una bibita analcolica per persona al giorno sulla jeep

·         assicurazione medica AMREF Flying Doctors (500 Km radius).

 

Il prezzo non include

·         il volo aereo internazionale (Italia-Tanzania e ritorno)

·         il visto d’ingresso (VISA)

·         le bevande presso hotel/lodge e campi tendati

·         il servizio lavanderia

·         mance e spese di carattere personale

·         tutto quanto non espressamente incluso nel prezzo.

 

 

Note:

Alcune attività ed escursioni si svolgono con guide locali parlanti lingua inglese.

Gli alloggi una volta prenotati non possono essere cambiati.

Jambo!

 

 

 

Possiamo aggiungere le seguenti attività/escursioni durante il safari:

Safari in mongolfiera nel Serengeti – 560 usd per persona. Il volo in mongolfiera all’alba nel Serengeti è un’esperienza indimenticabile.

Night Game Drive nel Parco Manyara – 150 usd per persona. Il game drive notturno offre la possibilita’ di vederi gli animali notturni. Una sola jeep sarà nel parco, un’esperienza unica.

Villaggio Masai Boma  (Tarangire, Manyara, Serengeti) – 100 usd per jeep. Durante la visita potrete vedere lo stile di vita dei Masai, le loro tradizioni ed assaporare il fascino della loro cultura.

Bicicletta nella savana o camminata naturalistica nella foresta (Manyara/Karatu) – 40 usd per persona. Escursione in bicicletta o camminata naturalisitca di 2-3 ore nella savana o nella foresta nelle vicinanze del Parco Manyara accompagnati da una guida locale.

Camminata naturalistica al Lake Duluti (Arusha) – 40 usd per persona. 2-3 ore di camminata naturalistica al Lake Duluti, non lontano da Arusha. È una piacevole attivita’ a contatto con la natura, ideale il primo o ultimo giorno del safari.

Passeggiata a cavallo (Arusha) – 90 usd per persona. 2-3 ore a cavallo nel bush vicino ad Arusha dove potremo avvistare erbivori e primati.

3YELLOW

JAMBO!



 



 


 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

Namibia Panorami

Dimenticherete le città e le abitudini moderne per un ritorno alle origini, in uno dei deserti più antichi del mondo, tra dune rosse, e cieli azzurri, immersi in una bellezza selvaggia e senza tempo, in compagnia di leoni, giraffe, antilopi..Preparatevi ad immergervi nell’Africa vera.

Tipologia:
IMPEGNO MEDIO/ALTO
Durata:
12 giorni
Viaggio :
NATURALISTICO
Mezzo:
VIA TERRA IN FUORISTRADA
Sistemazione:
lodge – hotel

PROGRAMMA:

Giorno: ITALIA – SCALO EUROPEO
2° Giorno: WINDHOEK
3° Giorno: WINDHOEK – PARCO ETOSHA
4° Giorno: PARCO ETOSHA: tra Giraffe, Zebre e Leoni
5° Giorno: PARCO ETOSHA – DESERTO DEL DAMARALAND – VILLAGGIO HIMBA
6° Giorno: DAMARALAND – IN 4X4 ALLA RICERCA DEGLI ELEFANTI DEL DESERTO – DAMARALAND
7° Giorno: DAMARALAND – DA SWAKOPMUND ALLA VETTA PIÚ ALTA DELLA NAMIBIA – WALVIS BAY
8° Giorno: LAGUNA DI WALVIS BAY CON OSTRICHE E SPUMANTE – NAMIB DESERT
9° Giorno: NAMIB DESERT – UN MARE DI DUNE A SOSSUSVLEI – IL CANYON DI SESRIE
10° Giorno: SESRIEM – ESCURSIONE AL TRAMONTO IN 4X4 NEL KALAHARI DESERT
11°Giorno: PASSEGGIATA NATURALISTICA CON GUIDA BOSCIMANE – WINDHOEK – AEROPORTO / VOLO INTERNAZIONALE12° Giorno: ITALIA



Itinerario di viaggio

 1° Giorno:ITALIA – SCALO EUROPEO

Partenza con volo di linea, in classe economica, per Windhoek (Volo internazionale su richiesta). In base alla compagnia aerea saranno effettuati uno o due scali, il primo europeo ed il secondo Internazionale.
2° Giorno:WINDHOEK

Arrivo a Windhoek, dove è previsto l’arrivo in tarda mattinata/ primo pomeriggio. Disbrigo delle formalità di ingresso e incontro con un nostro collaboratore locale. Trasferimento presso la vostra struttura (Guesthouse) per un momento di relax. Pomeriggio libero per la visita della capitale della Namibia: Windhoek, situata nel cuore delle montagne a 1.650 m. di altitudine. E’ una città moderna e pulita dove costruzioni recenti affiancano chiese luterane e giardini traboccanti di aloe. Potrete ammirare i principali luoghi di interesse: l’edificio più fotografato del centro storico, la chiesa luterana Christuskirche; l’antico forte della guarnigione tedesca Alte Feste; e gli affascinati meteoriti di Gibeon, risalenti all’epoca preistorica.

In alternativa potrete partecipare ad una delle seguenti attività: visita al sobborgo di Katutura, safari in una riserva privata – (prenotazione obbligatoria / quota a parte). Cena e pernottamento presso:  Ti Melen B&B/ Londinigi Guesthouse. DBB

3° Giorno:WINDHOEK – PARCO ETOSHA

Prima colazione. Questa mattina incontrerete la vostra guida. A seguire partenza per il parco Etosha dove al vostro arrivo vi attende il vostro primo fotosafari. Creato nel 1907, il Parco Etosha è uno dei primi parchi sorti per la protezione della fauna e della flora e, all’origine, comprendeva una fascia di territorio fino alla Costa degli Scheletri sull’ Oceano Atlantico. Attualmente la riserva copre una superficie di 22.570 kmq, il cui centro è costituito dal “pan”, bacino perfettamente piano, lungo un centinaio di chilometri e largo una quarantina. Il pan era, nei tempi remoti, un lago collegato al sistema del fiume Kunene, ma ora è secco e la sua superficie di argilla e sale brilla alla luce del sole. Paradossalmente questa nudità biancastra offre protezione agli animali più vulnerabili visto che l’assenza di vegetazione non lascia nascondigli ai pericolosi predatori. Un parco diverso ed estremamente “fotogenico” sia per i paesaggi sia per la fauna e la flora: seguendo piste in terra battuta si va alla ricerca di gruppi di elefanti raccolti attorno alle pozze d’acqua, di branchi di erbivori in perenne movimento fra i boschetti di acacie, di giraffe, di felini … La scarsità dei bacini d’acqua rende necessario un curioso rispetto per la gerarchia degli animali che si abbeverano; in ordine di importanza: elefanti, predatori, erbivori e poi volatili. Ognuno aspetta impassibile il proprio turno, disponendosi a gruppo attorno alla pozza.  Giornata dedicata alla scoperta del parco con il primo vostro fotosafari. Cena e pernottamento in lodge poco fuori dal parco: Mokuti Lodge. DBB

4° Giorno:PARCO ETOSHA: tra Giraffe, Zebre e Leoni

Prima colazione. Dedicheremo l’intera giornata al fotosafari all’interno del Parco Nazionale della Namibia. Lo attraverseremo da Namutoni ad Okaukuejo, ammirando varie specie di animali. L’Etosha ospita 114 specie di mammiferi, 350 specie di uccelli e 21 differenti tipi di vegetazione. Le specie che comunemente possono essere avvistate sono: la zebra Burchell, lo springbok, l’impala dalla muso nero, lo gnu, il gemsbok, l’orice, le giraffe e il red hartebeest. Il parco ospita anche un buon numero di elefanti, leoni e rinoceronti neri. Cena e pernottamento in lodge all’interno del parco: Okaukuejo Camp. DBB

5° Giorno:PARCO ETOSHA – DESERTO DEL DAMARALAND  – VILLAGGIO HIMBA

Prima colazione. In mattinata partiremo per il Damaraland, terra del popolo Damara. Si tratta di una regione arida e montagnosa, costituita principalmente da arenarie rossastre che, secondo i geologi, risalirebbero a più di 150 milioni di anni fa. Mentre la storia geologica è ben conosciuta, quella della popolazione lo è molto meno e anzi rimane un mistero: fisicamente di origine bantù, il popolo Damara parla la lingua detta “a click”, usata dai San-Boscimani. Sembra che i Damara siano uno dei primi popoli negroidi ad aver raggiunto l’Africa Australe prima dell’età del bronzo, provenendo dall’Africa Occidentale. Lungo il percorso visiteremo un villaggio himba, per conoscere tradizioni e segreti del popolo rosso della Namibia. Gli Ovahimba vivono ancora in capanne costruite con palo in legno Molane e ricoperte al loro interno da uno strato di argilla ed escrementi di animali allo scopo di riparare l’ambiente dalle temperature torride del giorno. Arrivo e sistemazione al lodge. Cena e pernottamento presso: Twyfelfontein Country Lodge. DBB

6° Giorno:DAMARALAND – IN 4X4 ALLA RICERCA DEGLI ELEFANTI DEL DESERTO – DAMARALAND

Prima colazione. In mattinata partenza per una emozionante escursione in 4×4, seguendo il letto del fiume Aba-Huab, alla ricerca degli elefanti del deserto, esemplari affascinanti che sono riusciti ad adattarsi alle condizioni avverse della regione. A seguire visiteremo il sito di Twyfelfontein alla scoperta di incisioni e pitture rupestri millenarie. Una realtà illustrata da mirabili incisioni che raffigurano, per lo più, animali cacciati, impronte degli stessi, segni astratti, simboli, ecc., tutte impresse sulle enormi rocce rosse cadute dalla parete. Pare che alcuni esempi di questa arte rupestre risalgano a 8.000 anni fa e che gli autori siano stati di origine Khoi-San, in qualche modo gli antenati degli attuali Boscimani San. Lo scopo di queste rappresentazioni rupestri è sempre stato magico o rituale-propiziatorio. Nel 2007 è stato riconosciuto patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO. Le interessanti formazioni geologiche di quest’ area includono la “Burnt Mountain” e le colonne dolomitiche conosciute come “Organ Pipes”. Cena e pernottamento nel lodge della sera precedente: Twyfelfontein Country Lodge DBB

7° Giorno:DAMARALAND – DA SWAKOPMUND ALLA VETTA PIÚ ALTA DELLA NAMIBIA – WALVIS BAY

Prima colazione. Partenza per la cittadina costiera di Swakopmund, principale meta vacanziera per i Namibiani. Proseguiremo la nostra avventura passando per il Brandberg, la vetta più alta della Namibia. Ci fermeremo  a Swakopmund per un breve giro nella frizzante cittadina di stampo tedesco. Oggi questa tranquilla città, circondata dal deserto e dal mare, è ricoperta di una ricca vegetazione, palme e giardini pubblici. C’è un’ottima scelta di ristoranti e caffè che offrono la tradizionale pasticceria tedesca, mentre la costa e il deserto propongono svariate opzioni per chi ama l’avventura o il relax. Proseguiremo per Walvis Bay, che dista una trentina di km. Questa ha sempre attratto l’interesse delle potenze coloniali e sino al 1994 fu sotto il controllo del Sudafrica per le sue risorse legate al sale e alla pesca. Cena libera. Pernottamento in hotel presso: Hotel Rapmund. BB

8° Giorno:LAGUNA DI WALVIS BAY CON OSTRICHE E SPUMANTE – NAMIB DESERT

Prima colazione. In mattinata ci attende l’escursione nella laguna di Walvis Bay durante la quale potremo ammirare otarie, delfini, fenicotteri e pellicani. Pranzo leggero a bordo a base di stuzzichini, ostriche e spumante. A seguire partiremo per il deserto del Namib, capolavoro della natura africana e paradiso per gli amanti della fotografia. Il suo nome originario nella lingua Nama significa “luogo senza nessuno”. Cena e pernottamento in lodge: Agama River Camp DBB

9° Giorno:NAMIB DESERT – UN MARE DI DUNE A SOSSUSVLEI – IL CANYON DI SESRIEM

Prima colazione. L’intera giornata sarà dedicata all’escursione all’interno del Namib-Naukluft Park che vi condurrà fino a Sossusvlei e Dead Vlei, meta ambita della Namibia, occasione unica per scattare magnifiche fotografie in un mare di dune. Molti viaggiatori affermano che non c’è nessun’altra parte del deserto è più impressionante del Sossusvlei, con le sue dune monumentali e l’ombra delle loro sinuose creste che cambiano continuamente in funzione dell’inclinazione solare. Montagne di sabbia dalla forma a stella arrivano fino a 325 m di altezza. Le calde tinte della sabbia, che vanno dal color albicocca, all’arancione per arrivare fino al rosso, contrastano in maniera incredibile con il bianco dell’argilla delle depressioni alla base delle dune. Nel pomeriggio visiteremo il Canyon di Sesriem, formato dal fiume Tsauchab, che ha scavato una gola profonda 30 metri. Il Sesriem Canyon è uno straordinario fenomeno geologico. Diventato una delle più frequentate attrazioni turistiche della Namibia per le rinomate bellezze naturali della zona. Cena e pernottamento nel lodge della sera precedente:  Agama River Camp DBB

10° Giorno:SESRIEM – ESCURSIONE AL TRAMONTO IN 4X4 NEL KALAHARI DESERT

Prima colazione. In mattinata partiremo per il deserto del Kalahari. il quarto per estensione al mondo, con la sua caratteristica sabbia rossa. Un luogo magico, ricco di fascino, destinato agli amanti della quiete ed al silenzio dei grandi spazi. Pranzo al lodge incluso. Nel pomeriggio ci attende un’escursione al tramonto a bordo di 4×4 nella riserva del lodge. Cena e pernottamento presso: Intu Afrika Camelthorn Lodge/ Suricate/Zebra Lodge. DBB

11°Giorno:PASSEGGIATA NATURALISTICA CON GUIDA BOSCIMANE – WINDHOEK  – AEROPORTO / VOLO INTERNAZIONALE  

Prima colazione. Dopo una passeggiata naturalistica in compagnia di una guida boscimane partiremo per Windhoek dove, tempo permettendo, ci attende una breve visita della città. Trasferimento, in tempo utile, in aeroporto per il volo di rientro in Italia (Volo internazionale su richiesta).

12° Giorno: ITALIA

Arrivo nei principali aeroporti italiani.

 Fine del viaggio e dei servizi di Panorami in Namibia.

BB = Pernottamento e prima colazione

DBB = Pernottamento, prima colazione e cena

 
ATTIVITA’ INCLUSE:
   Ingresso e safari parco Etosha (2 giorni)
    Visita al villaggio Himba di Kamanjab
    Escursione in 4×4 alla ricerca degli elefanti del deserto
    Visita al sito di incisioni rupestri di Twyfelfontein
    Escursione in barca nella laguna di Walvis Bay
    Ingresso e visita Sossusvlei
    Escursione in 4×4 sulle dune del Kalahari
    Passeggiata naturalistica con guida Boscimane nel Kalahari

 

QUOTA PER PERSONA CON SISTEMAZIONE IN CAMERA DOPPIA a partire da:

    € 2.900.00.-partenza dall’Italia il:  16.11.2016
    € 2.990,00.- partenza dall’Italia il: 21.12.2016

 

Supplemento camera singola: + € 450,00.- escluso

Riduzione bambino sotto i 12 anni in camera tripla con 2 adulti: – € 280,00.-

Supplemento + 1 notte a Windhoek  presso Londiningi Guesthouse / Ti Melen B&B (Pernottamento e prima colazione + trasferimento in aeroporto):

    In camera doppia: + € 105,00.- Euro per persona.
    In camera singola: + € 130,00.- Euro per persona.

Supplemento attività a Windhoek:

    Visita al sobborgo di Katutura (3 ore circa): + € 70,00.- Euro per persona

LA QUOTA COMPRENDE:
 Tour della durata di 12 giorni/9 notti (minimo 2 – massimo 9 partecipanti).
    Sistemazione in camera doppia nelle strutture indicate o similari.
    Pasti come da programma (mezza pensione – BB a Walvis Bay).
    Attività come da programma.
    Ingresso ai parchi come da programma.
    Trasferimenti da e per l’aeroporto di Windhoek.
    Veicolo 4×4 (da 4 a 10 posti) con tetto apribile dal Giorno 2 al Giorno 10.
    Guida in italiano dal Giorno 3 al giorno 10.
    Acqua minerale a bordo del veicolo.
    Una mappa della Namibia per camera.
    Un adattatore di corrente namibiano per camera.
    Servizio facchinaggio nei lodge.
    Assicurazione BASE T.O: bagaglio + spese mediche (massimali € 10.000)
    Quota d’iscrizione € 100.00.
    IVA.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
    Voli internazionali e tasse aeroportuali.
    Pasti non indicati nel programma (tutti i pranzi e la cena a Walvis Bay).
    Attività non indicate nel programma.
    La guida in italiano il Giorno 2.
    Assicurazione integrazione spese mediche (massimali € 50.000)
    Annullamento viaggio
    Mance.
    Bevande.
    Extra di carattere personale.
    Tutto quanto non espressamente indicato in “La quota comprende”.

N.B. La presente è solo una quotazione indicativa in quanto non è stata fatta alcuna prenotazione. La quota è soggetta alla disponibilità dei servizi sopra indicati. Prenotazioni alternative potrebbero portare ad una  variazione della quota.

IMPORTANTE: Nel gruppo potrebbero esserci partecipanti di nazionalità differente. In questo caso la guida parlerà sia italiano sia la lingua degli altri partecipanti (francese, spagnolo, inglese, tedesco).

Operativi voli:

Partenza dai principali aeroporti italiani. Compagnie aeree consigliate: Ethiopian Airlines, Condor Airlines, Turkish Airlines, Air Namibia, South African Airways, Gruppo Star Alliance.
3YELLOW
 Jambo!

Noi e i Gorilla

Il permesso per il gorilla trekking ha un numero limitato di persone al giorno e non viene rilasciato ai minori di 15 anni di età. Il trekking può essere effettuato con persone di diverse nazionalità. Per il trekking non è possibile prevedere in anticipo i tempi ed i percorsi esatti per raggiungere i nuclei di famiglia dei gorilla a cui si è stati assegnati, poiché i gorilla di montagna durante le ore notturne possono percorrere lunghi tragitti.

Il trekking è abbastanza impegnativo in quanto si sviluppa lungo sentieri scivolosi in una foresta formata da fitta vegetazione e dove l’umidità è presente tutto l’anno. La durata varia da un minimo di un’ora ad un massimo 6/7 ore. Il tempo di permanenza presso i gorilla è di un’ora.

Fatelo per i gorilla Non è possibile avvicinare i gorilla se si è ammalati in presenza di qualsiasi forma di raffreddore, tosse o di altri stati influenzali. Questi possenti animali sono estremamente fragili e qualsiasi tipo di infezione potrebbe causare gravi danni fino a causarne la morte. Se lo comunicherete ai rangers esiste la possibilità che vi venga fatto rimborso del permesso nel caso contrario invece foste scoperti vi si negherà l’accesso al parco senza nessun tipo di risarcimento.  Non possiamo permetterci di perdere un pezzo così importante della nostra storia evolutiva. Fatelo per voi stessi!

Avvertenze di viaggio Il viaggio in Uganda presenta aspetti tutto sommato facili da affrontare per il viaggiatore esperto, in quanto il Paese ha buone strutture alberghiere sempre però considerando i parametri africani. Le reti stradali sono molto precarie ed in continuo peggioramento, a volte anche quelle asfaltate. Negli alberghi il personale è molto disponibile ma con tempi e modalità diverse dalle abitudini occidentali. Il cibo normalmente è di buona qualità anche se noi consigliamo alimenti solo cotti e frutta con la buccia. Sconsigliamo bevande sfuse (succhi già preparati ed allungati a volte con acqua o ghiaccio non potabile). Sconsigliamo il viaggio a chi non presenta spirito di adattabilità, buone condizioni di salute e a chi crede di fare una “vacanza” di altro tipo. L’Uganda è un paese diverso dai nostri standard occidentali. Ricordatevi sempre che siete in Africa.

DIVING NELL’ISOLA DI MAFIA TANZANIA

Squali balena e il mondo subacqueo dell’oceano Indiano.

Il nome mafia nome deriva probabilmente dal “morfiyeh” in arabo, significa “gruppo” o “arcipelago”, oppure dal Swahili “mahali pa AFYA” significa “una sana dimora”. La sua storia risale al 8 ° secolo in cui   l’Oriente ha un ruolo chiave in quant le rotte commerciali toccano Kilwa e Zanzibar.
L’isola di Mafia non ha un turismo di massa , il paesaggio è limitato a poche casette turistiche,dette “stazioni di Bush” in cui tutto è tranquillo. L’attività turistiche principali sono le immersioni subacquee, lo snorkeling, la spiaggia e le escursioni isola al largo. I luoghi da visitare sono: Chole Bay, il Faro, rovine Kua, Kinasi Passo isolotti, barriera Mange, Kitutia, Jibondo Pass, Ras Kisimani. safari immersioni intorno Chole Bay, all’interno del Parco Marino di Mafia Island sono eccezionali.


PROGRAMMA DI VIAGGIO (*):

01º GIORNO: Partenza da Milano o Roma per Dar Es Salaam. Arrivo a Dar Es Salam incontro con il nostro corrispondente e trasferimento al terminal voli domestici per imbarco sul volo per Mafia. Arrivo sull’isola, trasferimento privato al Resort. Sistemazione in bungalow suite doppio. (nel caso l’operativo voli prevedesse l’arrivo a Dar es Salaam in serata, è previsto il pernottamento in hotel a Dar es Salaam in b&b e il trasferimento all’isola di Mafia il mattino successivo)

Dal 02º al 9º GIORNO: soggiorno di 8 giorni / 7 notti in bungalow suite doppio con il trattamento pensione completa.

9º GIORNO: transfer privato dal resort all’aeroporto. Partenza per Dar Es Salaam. Dopo le pratiche doganali imbarco sul volo di linea per il rientro in Italia.

10º GIORNO: arrivo in Italia e fine dei servizi

(*) Il programma è indicativo: volando di linea è possibile personalizzare il soggiorno.

La quota comprende:
- assistenza in aeroporto di personale specializzato
- tutti i trasferimenti
- 7 notti presso il Pole Pole Resort in Bungalow suite Doppio
- trattamento di pensione completa (bevande escluse)
- the e caffè free durante la giornata
- 1 bottiglia di acqua (1 litro) in camera al giorno
- Lavanderia (2 capi a persona al giorno)
- pacchetto diving 5 giorni/10 immersioni (con il Diving BIG BLU) compreso solo nella quota sub*

********************************************************************************************************

- voli di linea a/r da Milano/Roma in classe economica.
- franchigia bagaglio: 2 pezzi da 23 kg ciascuno
– voli interni da Dar Es Salam/ Mafia/ Dar Es Salam con franchigia bagaglio 15 kg

Quando andare a Mafia:

Il periodo migliore per il diving va da fine ottobre a metà marzo prima che inizi il periodo delle pioggie. Da ottobre a marzo, con il cambiamento della direzione del vento, è più probabile l’avvistamento degli squali balena peraltro stanziali nel canale di Mafia. I mesi di agosto, settembre ed ottobre sono variabili ed alternano ad un sostanziale bel tempo qualche giornata un pò nuvolosa ma come temperatura sono sicuramente i più piacevoli.

A fine novembre arrivano le piccole piogge, pochi minuti al giorno ma con tempo sostanzialmente soleggiato.

Giugno e Luglio sono molto ventosi e molte attività sono di difficile realizzazione. Questo è il periodo migliore per vela e windsurfer. Non si può andare fuori dalla barriera, difficili sono le gite ai banchi di sabbia più belli, spesso il vento e’ molto forte. Sono possibili solo le immersioni nella baia di Chole.

Da Agosto il tempo migliora ed una bella vacanza è possibile ma sempre tenendo presente che fino a novembre, tranne qualche volta, sarà impossibile fare immersioni fuori la barriera. Questo è il periodo ideale per il Kite Surf.

Negli ultimi anni il periodo dal 5 agosto al 30 agosto e’ sempre stato molto bello. Nei mesi di aprile, maggio e inizio giugno, non si va a Mafia!! Questo infatti è il periodo della grandi piogge e tutti i resort sono chiusi.

Avvistamento Balene: 
Il periodo per il whale watching va da metà agosto a metà ottobre. Si possono ammirare le humpback whales. 

IMMERSIONI FUORI LA BAIA DI CHOLE:

Dindini wall nord /caves: Questo e’ un muro di roccia che va da 8 mt. giu’ fino a 30mt., con caverne , anfratti e archi.
Una immersione molto spettacolare ed eccitante.Grandi cernie,squali chitarra,tartarughe sono caratteristici di questa immersione. Siamo fuori della barriera quindi e’ facile l’incontro con grandi tonni,pesci vela e delfini .

Dindini wall sud: La continuazione di Dindini nord, fra i 9 e i 22 mt.. Questa immersione e’ interessante per l’alternarsi di piccoli muri di corallo con reef che offrono una grande varieta’ di corallo, grande presenza di pesce di barriera.Qui si possono incontrare molti pesci napoleone e cernie di taglia. Un’eccellente immersione.

Jina pass/wall: Questa immersione e’ la naturale estensione di Dindini wall con una profondita’ variabile tra 8 e 20mt.
Qui è presente una parete con caverne ed aperture. Questo posto e’ caratterizzato dalla presenza di decine e decine di amichevoli cernie Malabar e Potato. Tante tartarughe.

Jina reef: Questa immersione e’ composta da un reef che scende dolcemente fino a 22 mt. con molti coralli colorati .Si trovano molte cernie di taglia media .Questo posto e’ vicino al complesso sistema di reef che compongono l’ingresso alla pass di kinasi . Squali pinna bianca, squali chitarra,decine di razze enormi, aquile di mare e tantissimo pesce di barriera ed innumerevoli tartarughe.

Juani: Lunghissimo muro ,si possono fare 4 immersioni differenti, con tantissimi coralli molli,splendido pesce di barriera,tantissime tartarughe,napoleoni ed aquile di mare.

Humpback whales watching: Da luglio ad ottobre. Gita nel canale di mafia per l’avvistamento delle balene Humpback.

Whale sharks meeting point: Escursione con fuoristrada e barca. Snorkelling con gli squali balena, anche 12 insieme. Estremamente spettacolare!

Kitutia reef: In abbinamento all’escursione sul banco di sabbia di Kitutia è una piacevole immersione in relax con tanto pesce di barriera e tartarughe.Adatta ai principianti.

Kifinge reef: reef praticamente vergine con tanto corallo molle e duro.Pesce di barriera in grande quantita’,tartarughe,barracuda.

Shark point: Bella immersione con tantissimo pesce, batfishes,barracuda,carangidi,cernie giganti , squali grigi. 2 immersioni .Picnic con pesce alla brace.

IL PARCO MARINO
La mafia Arcipelago e il delta del modulo Rufiji River uno degli ecosistemi marini più interessanti e le barriere coralline in tutto il mondo. La zona ha un alto biodiversità ed è considerato un importante habitat per le specie in via di estinzione. Ci sono oltre 400 specie di pesci. Sulla terra ricca vegetazione è dominato da grandi palmeti, baobab, mangrovie e alberi da frutto. La fauna è estremamente varia; scimmie, piccole antilopi, cinghiali, bushbabies così come una piccola colonia di ippopotami sfuggente. Ci sono anche innumerevoli tipi di uccelli. Le acque calde e sicure delle baie e lagune interne sono un paradiso sia per esperti e principianti subacquei immersioni così come quelli che vogliono semplicemente fare snorkeling. Mafia Island Marine Park è stato stabilito come il primo parco marino in Tanzania e si estende su una superficie di 821 km2.

*******************************************************************************
DIVING CORSI:centro immersioni affiliato di Pole Pole , Mafia Island Diving , offre corsi di immersione in inglese , tedesco, italiano , spagnolo, francese , swahili, olandese e portoghese . Con un team di grande esperienza dei due istruttori locali e espatriati e maestri di immersioni , è una stella centro immersioni PADI 5 , l’unico centro PADI immersioni sull’isola che hanno questa valutazione . Lo snorkeling sulla barriera poco profonde che circondano le molte isole nei dintorni di Chole Bay è una grande attrazione per i non subacquei e subacquei .
Le barriere coralline dell’arcipelago offrono un incredibile, bella e varia esposizione di vita marina .
 A profondità inferiori a 30 metri , è il paradiso dei sub.

Quale tipo di muta è necessaria
La temperatura dell’acqua non scende mai al di sotto dei 25ºC, con punte di 29ºC nei mesi estivi (gennaio, febbraio, marzo), anche in profondità e fuori della barriera. Da giugno a novembre è preferibile una muta 5 mm, da novembre in poi è sufficiente una 3 mm. Per i più freddolosi consigliamo comunque una 5 mm. mono-pezzo per tutto l’anno. Il diving e’ in grado di affittare la necessaria attrezzatura per l’attività di diving e di snorkelling. Nei periodi di grande affollamento (Agosto,Dicembre,Gennaio) meglio comunicare prima la necessità di noleggiare l’attrezzature. 

Attacco delle bombole: 
Hanno solo bombole con attacco INT quindi se avete erogatori con attacco DIN portatevi un adattatore 


*Per coloro che svolgeranno attività di immersioni subacquee, è obbligatorio essere in possesso di assicurazione subacquea (DAN o equivalente che assicuri la gestione completa dell’evacuazione dell’infortunato).

La condizione eccellente ed elevata diversità delle barriere stimolato la creazione di Mafia Island Marine Park, primo parco marino della Tanzania .

3YELLOW
JAMBO!

Scalata al Kilimanjaro
“Rongai Route RONGAI ROUTE (DURATA: 5 – 6 GIORNI)

 

La Rongai route e’ la route meno utilizzata per la scalata del Kilimanjaro.

Parte dal lato settentrionale e richiede un transfer abbastanza lungo.In compenso offre  viste fantastiche e la possibilita’ di essere i soli scalatori.
Il nostro staff preparera’ pranzi deliziosi e sara’ in grado di rispondere a tutte le vostre richieste.
Di seguito un itinerario per la scalata in 6 giorni. Per la scalata in 5 giorni vengono compattati il giorno 3 e 4 in un’unica giornata.
Tutto il materiale verra’ fornito da Savannah Explorers e trasportato dai nostri portatori, deliziosi pranzetti saranno cucinati e serviti ogni giorno dal nostro cuoco.
Tutti i nostri programmi sonoflessibili e possono essere modificati per soddisfare le esigenze dei singoli gruppi.
Il giorno precedente la scalata organizzeremo
un briefing con il trekking manager, controlleremo l’attrezzatura e risponderemo a tutte le vostre domande.

GIORNO 1
Arrivo all’aereoporto del Kilimanjaro e transfer in hotel con mezzo privato. Cena e pernottamento presso Planet Lodgeo Ilboru Safari Lodge.
GIORNO 2
RONGAIGATE (1.950M) a FIRST CAVES CAMP (2.600M)
TEMPO DI ASCESA:CIRCA 5 ORE
DISTANZA:CIRCA 8 KM
HABITAT: FORESTA MONTANA


Dopo colazione ci trasferiamo al Kilimanjaro National Park, presso
Marangu gate.  
Sbrigheremo le formalita’ per la registrazione e proseguiremo il transfer per Rongai (2.5 ore circa).
Inizierete la vostra scalata dal villaggio Nale Moru.Il piccolo sentiero tortuoso attraversai campi di mais prima di entrare nella foresta e salire dolcemente.Il sentiero e’ graduale ed il panorama circostante incantevole.
Il primo campo base e’ First Cave a circa 2.600 m.
C’e’ un bagno e un tavolo di legno con le panche, non c’e’ un hut.
L’acqua si trova sotto il sentiero nei pressi diFirst Cave.

GIORNO 3
FIRST CAVE (2.600M) a KIKELEWA(3.600M)
TEMPO DI ASCESA:CIRCA 6.5 ORE
DISTANZA:CIRCA 16 KM
HABITAT:BRUGHIERA
Il sentiero prosegue verso il Kibo passando da Second Cave (3450m) ed arriva a Kikelwa Cave a circa3600 m.
Man mano che proseguiamo la vista diventa sempre piu’ bella.
Comincerete a sentire il fascino della montagna. Cena e pernottamento presso 3rd Cave camp (Kikelewa Caves).

GIORNO 4
KIKELEWA CAVE (3.600M) a MAWENZI TARN CAMP(.330M)
TEMPO DI ASCESA:CIRCA 3.5 ORE
HABITAT:BRUGHIERA
Dopo colazione riprendiamo il trekking.Oggi l’ascesa e’ breve ma ripida.Sarete ripagati dalla vista fantastica e dal selvaggio paesaggio circostante.Presto lascerete alle vostre spalle la vegetazione dirigendovi verso Mawenzi Tarn, che e’ situato sotto Mawenzi.  
Qui riposeremo ed utilizzeremo il pomeriggio per abituarci all’altitudine.

GIORNO5
MAWENZI TARN CAMP (4.330M)  aKIBO HUT (4.700M)
TEMPODI ASCESA:CIRCA 4-5 ORE
HABITAT:DESERTO ALPINO
Dopo colazione riprendiamo il trekking, oggi attraverseremo
la sella che unisce Mawenzi eKibo. Dopo circa 4 ore arriveremo al
Kibo hut, dove passeremo il resto della giornata in preparazione dell’ascesa alla vetta. L’ascesa iniziera’ intorno a mezzanotte.

GIORNO 6
SCALATA ALLA VETTA
KIBO HUT (4.700M) a UHURU PEAK (5895M) a HOROMBO HUT(3.720M)
TEMPO DI ASCESA/DISCESA:CIRCA 8ORE PER UHURU
PEAKE ALTRE 6 ORE PER SCENDERE A HOROMBO
DISTANZA: CIRCA 6 KM IN SALITA e 21 KM IN DISCESA
HABITAT: ROCCIA E GHIACCIO
Intorno alle 23.30ci sveglieremo con tea e biscotti e inizieremo l‘ascesa nel buio della notte. Arriveremo a Hans Meyer cave (5.150 m). Il cammino prosegue a zig-zag fino a Gillman’s point (5.681m)
sul bordo del cratere.
Molti scalatori trovano questo tratto il piu’ difficile sia mentalmente che fisicamente. Da Stella Point incontrerete la neve durante le 2 ore che vi separano da Uhuru Peak, il punto piu’alto del continente
Africano (!!!). Un traguardo che ricorderete per tutto il resto della vostra vita!
Rientriamo a Kibo hut dalla vetta in circa 3 ore.
Qui godremo di un breve e meritato riposo, prenderemo il resto della nostra attrezzatura e scenderemo a Horombo hut.
Il sentiero non e’ difficile e ci portera’ tra le rocce fino alla brughiera e poi nella foresta.
Qui riposeremo e sarete orgogliosi del traguardo raggiunto oggi.

GIORNO 7
HOROMBO HUT (3,720M) a MARANGU GATE (1,980M)
TEMPO DI DISCESA:CIRCA 6 ORE
DISTANZA:CIRCA 27 KM
HABITAT:FORESTA
Dopo colazione proseguiremo la discesa per circa 6, passando da
Mandara hut, giu’ fino al Marangu gate. Qui ritirerete il vostro certificato. Coloro che hanno raggiunto Gillman’s point (5.681m)
avranno il certificatoverde e coloro che hanno raggiuntoUhuru Peak
(5.895m) riceveranno il certificato d’oro.
Proseguiremo con mezzo privato per il lodge/hotel dove potrete rilassarvi e rifocillarvi.
Cena e pernottamento presso Planet Lodgeo Ilboru Safari Lodge.

GIORNO 8
Dopo colazione transfer all’aereoporto del Kilimanjaro con mezzo privato.


ATTREZZATURA
1  borsone/zaino  impermeabile  da  affidare  ai  portatori  (peso  max  consentito  al trasporto: 12 kg)3-4  (o  piu’)  sacchetti  di  plastica  leggera  per  preservare  dall’umidità  il  materiale
all’interno del borsone 1 sacco a pelo per la montagna (solitamente -
10°C è consigliato)
1 telo impermeabile per proteggere dalla pioggia la persona e lo zaino (tipo poncho)
1 paio di ghette leggere che preservano le scarpe dall’acqua
1  borraccia  da  1  litro  (si  possono  tuttavia  usare  le  bottiglie  di  plastica  dell’acqua potabile)
1 torcia elettrica con batterie di riserva
1 paio di scarponcini da trekking (comodi ed impermeabili)
2 paia di calze sottili termiche e diversi paia di calze normali
2 felpe
1 sotto giacca/giubbino antivento (potrebbe non essere necessario se le felpe sono antivento)
1 cambio di biancheria termica (maglia  & calzamaglia)
2 paia di pantaloni da trekking
1 giacca impermeabile
1 paio di pantaloni impermeabili
1 passamontagna o maschera da ghiacciaio
1 cappello per il sole  Pastiglie per depurare l’acqua Rongai
**********************************************************************

Rongai
2         PAX PER 5 GG  $ 1920
3/4    PAX    $ 1980
5/8    PAX    $ 1850

LA QUOTA COMPRENDE:

i trasferimenti menzionati nel programma, staff professionale (guide, cuoco, portatori), ingressi al parco, 3 pasti al giorno (cibo fresco),acqua potabile, rescue fees (pronto soccorso) e attrezzatura da campeggio (escluso il sacco a pelo che potrete noleggiare a parte).
Mezza pensione in hotel il primo ed ultimo giorno (bevande escluse).
Non sono inclusi nel prezzo il volo internazionale, il visto d’ingresso, mancia discrezionale per ciascun membro dello staff, spese di carattere personale e tutto quanto non espressamente incluso nel prezzo.

3YELLOW
JAMBO

Villaggi e realtà locali, Serengeti e Ngorongoro

Safari alla scoperta della Tanzania,Arusha, Ng’Iresi, Mto wa Mbo,Karatu, Ngorongoro, Serengeti e West Kilimanjaro

  • Tipologia: Villaggi e realtà locali, Serengeti e Ngorongoro
    Durata: 9 gg 8 notti
    Sistemazione: Lodge
    Trattamento: pensione completa
Programma di viaggio:
La destinazione del nostro viaggio e’ la Tanzania, nel cuore dell’Africa Orientale. La Tanzania e’ la terra dell’immensa pianura del Serengeti e della Grande Migrazion e di gnu e zebre, del famoso cratere del Ngorongoro, la Rift Valley ed i suoi laghi, il Kilimanjaro eZanzibar l’Isola delle Spezie.
C’e’ tutto quello che un viaggiatore puo’ sognare.
Questo safari vi portera’ alla scoperta della cultura, delle tradizioni, della gente, dei parchi e delle bellezze della Tanzania settentrionale,
la migliore destinazion e per gli appassionati di safari.
Si tratta di un safari privato (solo voi e le vostre guide, uso esclusivo della jeep).
Visiteretela citta’ di Arusha,il villaggio Ng’iresi, il progetto Shanga, i villaggi di Mto Va BhoKaratu,camminatanaturalisticanelNgorongoro fino alle cascate ed “Elephant Cave”, Lago Eyasi,Serengeti, Ngorongoro ed Olpopongi Masai Boma, sempre accompagnati da guide locali/mediatori culturali nel rispetto delle persone della
a cultura,delle tradizioni e della natura.
Ci saranno diverse occasioni p er visitare villaggi locali, interagire con le persone e supportare vari progetti di turismo eco-sostenibile.
Durante il safari sarete accompagnati da una guida professionale, avrete a diposizione acqua e bibite sulla jeep durante i fotosafari.
Pensione completa durante il safari.
Ci sara’ la possibilita’ di fare anche game drive all’alba.
Il veicolo utilizzato e’ una jeep 4×4 Lan d Rover o
Toyota Lan dCruisers con tetto apribile, binocolo, frigo e caricabatterie. Kilometraggio illimitato.
Gli alloggi sono indicati nel programma. Sono regolarmente
visitati e scelti con cura dai nostri responsabili.

DETTAGLIO DEL VIAGGIO:
GIORNO 1-citta’ di Arusha e dintorni:
Kilimanjaro airport–Arusha 1 ora di transfer
Attivita’:visita della citta’ di Arusha.
Programma:
Al vostro arrivo all’aereoporto del Kilimanjaro ci sara’ la vostra guida ad attendervi. Dopo le presentazioni caricheremo i bagagli e ci trasferiremo al vostro hotel ad Arusha. Se avretetempo, voglia ed energie potremo fare un giro per la citta’(mercato locale, Clock Tower ecc.). Inalternativa relax in hotel.
Alloggio:Cena e pernottamento presso Planet Lodge
o Ilboru Safari Lodge (mezza pensione).
GIORNO 2–villaggioNg’iresi
Attivita’:visita del villaggio Ng’iresi e dintorni.
Programma:
Dopo colazione la prima tappa e’ il “NG’IRESI Cultural Tourism
Program” nei pressi di Arusha.
Questo progetto ha scopo di raccogliere fondi per migliorare il
grado di istruzione dei bambini del villaggio e dei villaggi vicini
costruendo ed ampliando la Primary e Secondary School.
Inoltre si pone come secondo obiettivo la costruzione di un consultorio medico.
Qui, alle pendici del monte Meru incontreremo i Wa-arusha, dei Masai che negli anni sono passati dalla pastorizia all’agricoltura.
La nostra guida locale ci spieghera’ i dettagli del progetto accompagnera’nelle visite e negli incontri con le persone del villaggio.

Alloggio:Cena e pernottamento presso Planet Lodge
o Ilboru Safari Lodge.
GIORNO 3–Shanga, Mto wa Mbo e Karatu
Attivita’:visita del progetto Shanga, dei villaggi locali di Mto wa Mbo e Karatu, camminata naturalista nel Ngorongoro.
Programma:
Dopo colazione lasciamo Arusha e subito fuori citta’ ci fermiamo
presso il progetto Shanga.“Be Kind and Recycle” e’ il motto a Shanga.
Questo progetti si pone l’obiettivo di dare un lavoro sicuro ad
un gruppo di portatori di handicapTanzaniani. La produzione di
artigianato locale e’ nel rispetto dell’ambiente e della comunita’ locale.
Proseguiamo poi per Mto wa Mbo, ci fermiamo per curiosare nei mercatini locale e pranzare in un ristorante tipico. Proseguiamo per Karatu, alle porte del Ngorongoro Conservation Area. Facciamo una camminata naturalistica all’interno dell’area protetta accompagnati da una guida locale. Arriveremo fino alle cascate ed “Elephant Cave” camminando al fresco nei sentieri della foresta del Ngorongoro.
Ci fermiamo poi a Karatu per un giro nel centro del villaggio prima di
arrivare al St. Catherine Monaster per la cena ed il pernottamento.
Saremo ospiti per due giorni di suore Tanzaniane Carmelitane (che parlano italiano ed inglese) e potremo visitare la realta’ del monastero che comprende l’orto e la fattoria, il mulino, il pozzo dell’acqua scavato a mano e la scuola con oltre 600 bambini.
Alloggio:
Cena e pernottamento presso St. Catherine Monastery.

GIORNO 4–Lago Eyasi, tribu’ Hadzabe e Datoga:
transfer Karatu–Eyasi1.5 h circa
Attivita’:visita alle tribu’ Hadzabe e Datoga e del lago Eyasi.
Programma:
Dopo colazione la mattina presto e transfer al Lago Eyasiper
incontrare i boscimani (Hadzabe) per conoscere usi e costumi di questa tribu’ di cacciatori/raccoglitori. Poi visiteremo un altro gruppo (Datoga) specializzato nella lavorazione del ferro.
Visita del lago ed altre attivita’.
E’ bene avere scarpe chiuse comode e pantaloni lunghi per evitare di graffiarsi nel bush.
In prossimita’ del lago il terreno e’fangoso e le scarpe si potrebbero
sporcare un po’ (e’ solo fango, si lavano facilmente). Rientro a Karatu
nel pomeriggio dove potremo continuare a scoprire la realta’ del St Catherine Monastery.
Alloggio:
Cena e pernottamento presso
St. Catherine Monastery.
GIORNO 5–Parco del Serengeti
Attivita’:game drive.
Programma:
Dopo colazione possiamo dedicare ancora un po’ di tempo per
visitare la realta’ del monastero che comprende l’orto e la fattoria, il mulino, il pozzo dell’acqua scavato a mano e la scuola con oltre 600 bambini.Proseguiamo per il Parco Nazionale del Serengeti attraversando la Ngorongoro Conservation Area.
Ci fermeremo presso la Gola di Olduvai, la culla dell’umanita’. Si tratta di uno dei siti archelogici piu’ famosi al mondo.
Arriviamo al gate del Serengeti dove avrete tempo di salire al view pointpresso Naabi gate e scattare le foto ricordo mentre la guida sbriga le formalita’ d’ingresso. Proseguiamo il game drive nel Serengeti ed arriviamo al campo tendato per cena.


Il Serengeti e’ il parco più famoso della Tanzania, conosciuto in tutto
il mondo per le sue pianure sconfinate, la migrazione degli gnu, i branchi di leoni e altri predatori come iene, ghepardi, leopardi, sciacalli, coccodrilli ecc.
Il suo nome significa “pianurasenza fine” e non poteva essere
piu’ azzeccato.
Alloggio:
Cena e pernottamento presso Kati Kati Tented Campo Kisura
Serengeti Camp.
GIORNO 6Parco del Serengeti
Attivita’:game drive.
Programma:
Dopo colazione dedicheremo la giornata all’avvistamento della fauna selvatica nel Parco Nazionale del Serengeti. Pranzo al sacco oppure al campo tendato.
Consigliamo di fare il game drive all’alba.
Alloggio:
Cena e pernottamento presso Kati Kati Tented Campo
Kisura Serengeti Camp.
GIORNO 7–Cratere del Ngorongoro
Attivita’:game drive.
Programma:
Dopo colazione facciamo l’ultimo game drive in uscita dal Serengeti,entriamo nel Ngorongoro e scendiamo nel cratere del
Ngorongoro per l’osservazione della fauna.
Il cratere del Ngorongoro e’ uno dei luoghi più affascinanti
d’Africa: ospita 30.000 animali ed una grande varietà di uccelli,
tutti stanziali grazie alla presenza dei laghi. Vi si trovano
tutti i Big Five: bufali, elefanti,leoni, rinoceronti, leopardi e tantissimi altri animali come gnu, zebre, gazzelle, antilopi, facoceri, iene sciacalli, struzzi, ghepardi ecc.
Pranzo al sacco nell’area picnic.
Alloggio:
Cena e pernottamento presso
St. Catherine Monastery.
GIORNO 8Olpopongi Masai Boma :
Karatu-Olpopongi 4 ore circa
Attivita’:
visita del Masai boma e camminata nel bush con guida Masai.
Programma:
Dopo colazione andremo a visitare Olpopongi Masai Boma
nella “Maasailand” del West-Kilimanjaro. Passeremo
tutta la giornata con i Masai. Visiteremo il museo, il villaggio,
pranzo tradizionale, safari a piedi con guida Masai e ci spiegheranno molte cose relative al bush e la medicina tradizionale.
Rimarremo a dormire alboma dove i MasaI prepareranno per noi unBBQ tradizionale e ci ospiteranno nelle Manyatta (capannem Masai).
Questo Boma ed il museo sono stati costruiti per far conoscere la cultura e tradizioni Masai agli ospiti in visita in Tanzania senza invadere ed alterare un autentico Masai boma dove vivono le famiglie Masai. Il boma sorge nei pressi del TingaTinga Masai Boma dove vivono oltre 50 Masai attivamente impegnati in questo progetto. Tutto il Boma e’ stato costruito con materiali locali e tecniche tradizionali (fanno eccezione solo parte della cucina e dei
bagni per ovvie ragioni di carattere igienico-sanitario).
Alloggio:
Cena e pernottamento presso Olpopongi Masai Boma
(possibilita’ di pernottar e al lodge con supplemento).

GIORNO 9
Olpopongi- Aereoporto
Attivita’:Olpopongi Maasai Boma
Programma:
Dopo colazione lasciamo Olpopongi e proseguiamo perl’aereoporto del Kilimanjaro.Potremo fermarci a scattare qualche foto al Kilimanjaro che domina questa zona.

Il prezzo include:
i trasferimenti menzionati nel programma, ingresso ed attivita’ nei parchi, guida professionale (lingua italiana), jeep ad uso esclusivo, pensione completa durante il safari, acqua minerale, 1 birra ed una bibita analcolica per persona al giorno sulla jeep.
Assicurazione medica AMREF Flying Doctors (500 Km radius).
Veicolo durante il safari:
Land Rover o Toyota Land Cruiser con tetto apribile, frigo (o
borsa frigo), binocolo, caricabatterie e guida professionale. Kilometraggio illimiatato.
Il prezzo non include il volo aereo internazionale (Italia-Tanzania e ritorno), il vistod’ingresso (VISA), le bevande presso hotel/lodge e campi tendati, sacco a pelo (nel caso di safari in campeggio), il servizio lavanderia, mance, le spese di carattere personale e tutto quanto non espressamente incluso nel prezzo.
Possiamo aggiungere le seguenti attivita’/escursioni durante il safari:
Safari in mongolfiera nel Serengeti–540 usd per persona. Il volo in mongolfiera all’alba nel Serengeti e’ un’esperienza indimenticabile.
Night Game Drive nel Parco Manyara–130 usd per persona. Il game drive notturno offre la possibilita’ di vederi gli animali notturni. Una sola jeep sara’ nel parco, un’esperienza unica.
Villaggio Masai Boma(Tarangire, Manyara, Serengeti)–100 usd per jeep. Durante la visita potrete vedere lo stile di vita dei Masai, le loro tra dizioni ed assaporare il fascino della loro cultura.
Bicicletta nella savana o camminata naturalistica nella foresta
(Manyara/Karatu)–40 usd per persona. Escursione in bicicletta o camminata naturalisitca di 2-3 ore nella savana o nella foresta nelle
vicinanze del Parco Manyara accompagnati da una guida locale.
Camminata naturalistica al Lake Duluti–40 usd per persona. 2-3 ore di camminata naturalistica al Lake Duluti, non lontano da Arusha. E’ una piacevole attivita’ a contatto con la natura, ideale il primo o ultimo giorno del safari.
**************************************************************************
JAMBO|
3YELLOW
www.tanzaniago.com